Archivi del mese: settembre 2009

bird on the wire

Like a bird on the wire, like a drunk in a midnight choir
I have tried in my way to be free
Like a worm on a hook, like a knight from some old-fashioned book
I have saved all my ribbons for thee

         If I, if I have been unkind
         I hope that you can just let it go by
         If I, if I have been untrue,
         I hope you know it was never to you.
 
Like a baby stillborn, like a beast with his horn
I have torn everyone who reached out for me.
But I swear by this song and by all that I have done wrong
I will make it all up to thee.
         I saw a beggar leaning on his wooden crutch
         He said to me, "You must not ask for so much."
         And a pretty woman leaning in her darkened door,
         She cried to me, "Hey, why not ask for more?"
 
Like a bird on the wire, like a drunk in a midnight choir
I have tried in my way to be free
 
Leonard Choen

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Musica

Micheal Moore

«Non avrei mai creduto di poter assistere in America al presidente Obama che licenziava il capo della GM.
Uno dei giorni più felici della mia vita. 
Ma non sono solo.
Riesco a fare film come questi ad Hollywood perchè molti la pensano come me,
credono che non debba esserci una pistola in ogni casa,
né che milioni di persone siano senza assistenza medica,
o che un Presidente possa trascinarci in una guerra sulla base di bugie. 
Io sono comunque parte di una macchina che funziona con le regole del profitto, ma che vanno cambiate.
E chiedo al pubblico di essere con me»

Lascia un commento

Archiviato in passaparola

el vals del obrero

Orgulloso de estar entre el proletariado
es difícil llegar a fin de mes
y tener que sudar y sudar
"pa" ganar nuestro pan.
Éste es mi sitio, ésta es mi gente
somos obreros, la clase preferente
por eso, hermano proletario, con orgullo
yo te canto esta canción, somos la revolución.
¡SI SEÑOR! La revolución,
¡SI SEÑOR!, ¡SI SEÑOR!, somos la revolución,
tu enemigo es el
patrón,
¡SI SEÑOR!, ¡SI SEÑOR!, somos la revolución,
viva la revolución
"Estyhasta" los cojones de aguantar a sanguijuelas,
los que me roban mi dignidad.
Mi vida se consume soportando esta rutina
que me ahoga cada día más.

Feliz el empresario, más callos en mis manos
mis riñones van a reventar.
No tengo un puto duro, pero sigo cotizando
a tu estado del
bienestar.
¡RESISTENCIA!
Éste es mi sitio…
En esta democracia hay mucho listo que se lucra
exprimiendo a nuestra clase social.
Les importa cuatro huevos si tienes catorce hijos
y la abuela no se puede operar.
Somos los obreros, la base de este juego
en el que siempre pierde el
mismo "pringao",
un juego bien pensado, en el
que nos tienen callados
y te joden si no quieres jugar.
¡RESISTENCIA!
¡DES-O-BE-DIEN-CIA!  

 
SKA-P 

Lascia un commento

Archiviato in Musica

Cambierà

Un’altra notte finisce
e un giorno nuovo sarà
Anna non essere triste
presto il sole sorgerà
di questi tempi si vende
qualsiasi cosa anche la verità
ma non sarà così sempre
perchè tutto cambierà

per ogni vita che nasce
per ogni albero che fiorirà
per ogni cosa del mondo
finchè il mondo girerà

già si vedono
lampi all’orizzonte però
nei tuoi occhi io mi salverò
già si sentono tuoni aprire il cielo però
grida forte e sai che correrò

ora mi senti e ti sento
siamo una sola anima
e celebriamo il momento
e il tempo che verrà
se chi decide ha deciso
che ora la guerra è la necessità
io stringo i pugni e mi dico
che tutto cambierà

per ogni vita che nasce
per ogni albero che fiorià
per ogni cosa del mondo finchè il mondo girerà

già si vedono
lampi all’orizzonte però
nei tuoi occhi io mi salverò
già si sentono
tuoni aprire il cielo però
grida forte e sai che correrò

tutto cambierà
sai che cambierà
tutto cambierà
vedrai che cambierà
vedrai che cambierà
tutto cambierà

Neffa

Lascia un commento

Archiviato in Musica